Imposta sostitutiva sulle plusvalenze immobiliari: codice tributo

0 Flares 0 Flares ×

Con Risoluzione 5 gennaio 2006, n. 1, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per il versamento dell’imposta sostitutiva del 12,50% sulle plusvalenze realizzate a seguito della vendita di beni immobili acquistati o costruiti da non più di 5 anni e di terreni suscettibili di utilizzazione edificatoria secondo gli strumenti urbanistici vigenti al momento della cessione (art. 1, comma 496, Finanziaria 2006).

Il nuovo codice tributo, che consente ai notai di versare l’imposta sostitutiva, è il 1107 e va utilizzato, nel modello F24, indicando quale anno di riferimento quello in cui è avvenuta la cessione del bene.

Fonte:  www.seac.it