NULL
Novità Irpef - Ires
18 Aprile 2009

Fissati i parametri per individuare le maxi-imprese: Provvedimento delle Entrate

Scarica il pdf

Con Provvedimento 6 aprile 2009, l’Agenzia delle Entrate ha fissato i parametri da utilizzare al fine di individuare i contribuenti di rilevanti dimensioni ai quali applicare le nuove disposizioni sui controlli previsti dall’art. 27, D.L. n. 185/2008 (c.d. Decreto anticrisi) sulle dichiarazioni dei redditi e dell’IVA.

Nei confronti dei contribuenti con volume di affari, ricavi o compensi non inferiori a 100 milioni di euro, l’Amministrazione finanziaria effettuerà l’attività di controllo formale e sostanziale, accertamento e gestione del contenzioso, nonché il recupero dei crediti inesistenti utilizzati in compensazione o dei rimborsi in materia di IVA e delle imposte sui redditi.

Nel Provvedimento si stabilisce che la soglia dei 100 milioni di euro è determinata considerando il valore più elevato tra i ricavi di cui all’art. 85, comma 1, lett. a) e b) del TUIR, i compensi derivanti dall’attività professionale o artistica ed il volume d’affari IVA.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto