Novità Irpef - Ires
19 Gennaio 2008

Detrazione IRPEF per gli acquisti di medicinali da banco: sufficiente il codice fiscale

Scarica il pdf

Con recente Circolare, il Ministero della salute si è espresso in ordine alla certificazione fiscale necessaria per beneficiare, per gli acquisti di medicinali da banco (acquistabili senza prescrizione medica), delle relative detrazioni di imposta.

Come noto, a norma della Finanziaria 2007, a decorrere dal 1º gennaio 2008 la detrazione IRPEF per l’acquisto di medicinali può essere fruita solo nel caso in cui l’acquisto stesso sia certificato con fattura ovvero scontrino fiscale parlante.

Nella pratica molte farmacie richiedono ai clienti la tessera sanitaria. Con la presente Circolare, il Ministero della salute ha chiarito che nell’ipotesi in cui il cliente non abbia con sé la tessera ed il farmacista non abbia ancora il misuratore abilitato, ai fini della detrazione sarà sufficiente che il farmacista stesso riporti sullo scontrino il codice fiscale del cliente, da quest’ultimo comunicato, anche verbalmente.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto