Detrazione 36% per immobili abitativi adibiti anche a Bed and Breakfast

Con Risoluzione 24 gennaio 2008, n. 18, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in merito alla possibilità di beneficiare della detrazione d’imposta del 36% ai fini IRPEF, per interventi di ristrutturazione edilizia su immobili residenziali usati anche per l’attività di Bed & Breakfast.

L’Agenzia ha precisato che per interventi di ristrutturazione su unità immobiliari, c.d ad uso promiscuo, cioè utilizzate sia come abitazione che per l’esercizio di un’attività commerciale, sia pure di tipo occasionale, si possa usufruire dell’agevolazione IRFEF del 36% per le spese rimaste a proprio carico, ridotta del 50%, in osservanza ai principi generali applicabili agli immobili ad uso promiscuo, affermati con la Circolare n. 57/98.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale