Detrabilità del costo di acquisto dei materassi: Risoluzione delle Entrate

Con Risoluzione 26 gennaio 2007, n. 11, l’Agenzia delle Entrate ha individuato le condizioni che consentono di detrarre ai fini IRPEF, in qualità di spese sanitarie, i costi sostenuti per l’acquisto di un materasso sanitario.

In particolare, l’Amministrazione finanziaria ha disposto che il diritto alla detrazione sorge se:

  • il materasso rientra nell’elenco di cui al D.M. 27 agosto 1999, n. 332 ed è pertanto “antidecubito”;
  • il contribuente è in possesso della prescrizione medica ovvero renda, a richiesta degli uffici, un’autocertificazione in cui venga evidenziata la necessità dell’ausilio acquistato.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale