NULL
Novità Irpef - Ires
13 Giugno 2009

Deducibilità mantenimento al coniuge divorziato: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 11 giugno 2009, n. 153, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, in caso di mantenimento al coniuge divorziato, il relativo costo non è deducibile se corrisposto in unica soluzione, anche se con versamento frazionato in un numero definito di rate.

Specularmente, qualora il mantenimento sia corrisposto in unica soluzione, al soggetto percipiente non è applicabile nessuna tassazione, differentemente invece da quanto previsto per la corresponsione periodica degli importi dovuti.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
20 Maggio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: tutti i chiarimenti sulle proroghe dei crediti d’imposta.

Nella Circolare n. 14 del 17 maggio 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito diversi...

20 Maggio 2022
Trattamento fiscale agevolato per i premi di risultato: no se previsti solo da regolamenti aziendali.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sulla tassazione dei premi di...

20 Maggio 2022
Superbonus: possibile esercitare l’opzione per la cessione solo per un tipo di intervento.

Un nuovo quesito sul Superbonus è stato posto all'attenzione dell'Agenzia delle...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto