NULL
Novità Irpef - Ires
4 Agosto 2008

Deducibilità integrale per beni e servizi telefonici utilizzati esclusivamente ai fini imprenditoriali

Scarica il pdf

Con Risoluzione 24 luglio 2008, n. 320, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in merito alla deducibilità dei costi relativi ad apparecchiature terminali per servizi di comunicazione elettronica ad uso pubblico, di cui all’articolo 102, comma 9, TUIR.

In particolare, l’Agenzia precisa che le apparecchiature terminali non suscettibili (in virtù delle proprie specificità tecniche) di essere utilizzate per finalità diverse da quelle esclusivamente imprenditoriali, non rientrano nel campo di applicazione delle limitazioni di cui all’art. 102, comma 9, TUIR, in quanto, relativamente alle stesse, non sussiste la possibilità di utilizzo o impiego differente da quello per finalità di carattere imprenditoriale.

Pertanto, i costi relativi alle apparecchiature in esame risultano interamente deducibili in base all’applicazione del principio generale di inerenza.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto