Deducibilità dei canoni di leasing e inesistenza del bene: Sentenza della Cassazione

Con Sentenza n. 23230, emessa nel corso del 2006, la Corte di Cassazione si è espressa in merito alla deducibilità fiscale dei canoni di leasing.

In particolare, i Giudici hanno concluso che nel caso in cui il bene, oggetto di contratto di locazione, non esista, o pur esistendo non sia stato consegnato, i relativi costi per canoni non sono deducibili. Ciò in quanto al verificarsi di tali ipotesi l’operazione di leasing non può considerarsi realizzata, ma può solo essere definita come operazione fittizia per inesistenza del bene.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale