NULL
Novità Irpef - Ires
14 Aprile 2008

Deducibilità ai fini Irap dei compensi degli amministratori: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 4 aprile 2008, n. 132, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in materia di deducibilità ai fini IRAP dei compensi erogati a favore di soci amministratori di società aventi contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

In particolare, ha precisato che l’assimilazione ai redditi di lavoro dipendente dei compensi corrisposti ad amministratori, sindaci e revisori, prevista dall’articolo 50, comma 1, lettera c-bis, TUIR, concerne le modalità di determinazione del reddito del collaboratore ai fini delle imposte dirette ma non configura una generale equiparazione dei rapporti di co.co.co. ai rapporti di lavoro dipendente.

Di conseguenza, secondo l’Agenzia, i costi sostenuti per gli amministratori in rapporti di collaborazione non rientrano tra i soggetti con contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato che danno diritto all’agevolazione IRAP del cuneo fiscale. I compensi in esame, pertanto, non possono essere portati in deduzione ai fini dell’imposta regionale sulle attività produttive.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: nuove misure per fronteggiare l’aumento dei prezzi dell’energia.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: ecco i nuovi contributi in diversi settori per far fronte all’aumento dei costi.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: le misure in materia di politiche sociali.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto