NULL
Novità Irpef - Ires
8 Gennaio 2010

Contribuenti di grandi dimensioni: fissato a 200 milioni di euro il volume d’affari per l’anno 2010

Scarica il pdf

Con Provvedimento 16 dicembre 2009, l’Agenzia delle Entrate ha fissato nella misura di 200 milioni di euro l’ammontare del volume di affari o ricavi conseguiti dalle imprese per essere considerate “imprese di più rilevante dimensione” per l’anno 2010.

Pertanto, a decorrere dal 1º gennaio 2010, sarà tale il nuovo valore preso a riferimento dall’Amministrazione finanziaria ai fini dell’individuazione delle dichiarazioni delle imposte sui redditi e IVA presentate dalle imprese per attivare l’attività di controllo sostanziale prevista entro l’anno successivo a quello di presentazione delle stesse ai sensi dell’articolo 27, comma 9, D.L. n. 185/2008.

Si prevede, altresì, che tale importo debba essere gradualmente ridotto fino a 100 milioni di euro entro il 31 dicembre 2011.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
20 Maggio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: tutti i chiarimenti sulle proroghe dei crediti d’imposta.

Nella Circolare n. 14 del 17 maggio 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito diversi...

20 Maggio 2022
Trattamento fiscale agevolato per i premi di risultato: no se previsti solo da regolamenti aziendali.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sulla tassazione dei premi di...

20 Maggio 2022
Superbonus: possibile esercitare l’opzione per la cessione solo per un tipo di intervento.

Un nuovo quesito sul Superbonus è stato posto all'attenzione dell'Agenzia delle...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto