Novità Irpef - Ires
15 Settembre 2008

Conservazione informatica delle copie delle dichiarazioni: Risoluzione

Scarica il pdf

Con Risoluzione 8 agosto 2008, n. 354, l’Amministrazione finanziaria ha chiarito che in alternativa all’archivio cartaceo, la conservazione sostitutiva della copia di ciascuna dichiarazione, perfettamente coincidente con l’originale consegnato al contribuente e corrispondente nel contenuto al file trasmesso all’Amministrazione finanziaria, dipenderà dalla natura (informatica o analogica) del documento oggetto di conservazione, ovvero:

  • in caso di documento informatico, si applicheranno le disposizioni di cui all’articolo 3, D.M. 23 gennaio 2004;
  • nel caso di documento analogico, andranno seguite le indicazioni fornite dall’articolo 4, D.M. 23 gennaio 2004.

Come per i CAF, quindi, l’obbligo della sottoscrizione del contribuente non sussiste nelle ipotesi di documento informatico (dichiarazione) conservato dai soggetti incaricati della trasmissione telematica con le modalità del citato articolo 3, D.M. 23 gennaio 2004.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto