Certificazione degli utili: approvato il nuovo schema per gli utili e proventi 2006

0 Flares 0 Flares ×

L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento 27 dicembre 2006, ha approvato lo schema di certificazione degli utili e dei proventi equiparati, che i soggetti IRES dovranno consegnare entro il 15 marzo 2007 ai soggetti percettori, e che sostituisce quello varato con Provvedimento del 7 dicembre 2006.

Essendo solo uno schema, è possibile variare la forma della certificazione a condizione che essa contenga tutti i dati previsti dal provvedimento secondo la sequenza, la denominazione e l’indicazione progressiva dei campi.

Nel nuovo modello di certificazione non compare più la sezione V, così tutti gli utili e proventi equiparati, tra cui i proventi derivanti da titoli e strumenti finanziari, da contratti di associazione in partecipazione e cointeressenza e dalla remunerazione dei finanziamenti eccedenti ai sensi dell’art. 98 TUIR, devono essere indicati nella sezione IV.

Inoltre, si ribadisce che occorre avere riguardo al principio di cassa a prescindere dalla data di delibera e che deve essere rilasciata una certificazione per ognuno dei proventi equiparati corrisposti.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale