NULL
Novità Irpef - Ires
13 Giugno 2009

Causa di esclusione dal regime dei minimi: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 9 giugno 2009, n. 146, l’Agenzia delle Entrate, su istanza d’interpello, si è espressa in merito alle fattispecie di esclusione dal regime agevolato dei minimi introdotto dall’art. 1, commi da 96 a 117, Finanziaria 2008.

Secondo l’Amministrazione finanziaria, il contribuente che esercita un’attività individuale d’impresa o di lavoro autonomo e che contemporaneamente nello stesso periodo d’imposta partecipa anche ad una società di persone o ad un’associazione, non può applicare il regime dei minimi, anche se nel corso dello stesso anno dismette la propria partecipazione.

Ciò al fine di evitare che i redditi del contribuente appartenenti alla stessa categoria (d’impresa o di lavoro autonomo) conseguiti in un unico periodo d’imposta, seguano differenti regole di determinazione e di tassazione.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: aliquota Iva ridotta per più prodotti e nuove regole per la verifica delle partite Iva.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: le novità per le operazioni con l’estero.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: nuovo contributo di solidarietà a carico delle imprese del settore energetico.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto