Approvata in via definitiva la Finanziaria 2005

Con la votazione al Senato, in data 30 dicembre 2004, è stata definitivamente varata la Legge Finanziaria 2005 per la predisposizione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.

La manovra economica da 24 miliardi, che aspetta la controfirma del Presidente della Repubblica, è composta da un solo articolo che si sviluppa in 572 commi.

Si ricorda che particolarmente rilevante risulta essere la riforma della tassazione del reddito delle persone fisiche che prevede:

  • ulteriore modifica di scaglioni e aliquote IRPEF;
  • sostituzione delle detrazioni per carichi di famiglia con deduzioni per carichi di famiglia e badanti;
  • istituzione di una nuova "no-tax area" relativa ai carichi di famiglia;
  • scomparsa delle "Altre detrazioni" per l’abrogazione dell’articolo 14 del TUIR;
  • la clausola di salvaguardia applicabile anche in sede di dichiarazione dei redditi per l’anno 2005.
  • Fonte:  www.seac.it