NULL
Novità Irpef - Ires
27 Novembre 2009

Anche i contribuenti minimi beneficiano della riduzione degli acconti IRPEF

Scarica il pdf

Anche le persone fisiche esercenti attività d’impresa, arte o professione che hanno aderito al regime dei contribuenti minimi possono beneficiare della riduzione degli acconti IRPEF nella misura di 20 punti percentuali (dal 99% al 79%), prevista dal Decreto Legge in attesa di pubblicazione in questi giorni sulla G.U.

Per i soggetti che utilizzano il regime dei minimi, infatti, si applicano le stesse regole previste per gli altri soggetti IRPEF. Pertanto, chi ha già versato l’acconto nella misura intera (99%) potrà usufruire di un credito d’imposta pari alla differenza del maggiore importo pagato, da utilizzare in compensazione tramite il modello F24.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto