Novità Irpef - Ires
27 Novembre 2009

Anche i contribuenti minimi beneficiano della riduzione degli acconti IRPEF

Scarica il pdf

Anche le persone fisiche esercenti attività d’impresa, arte o professione che hanno aderito al regime dei contribuenti minimi possono beneficiare della riduzione degli acconti IRPEF nella misura di 20 punti percentuali (dal 99% al 79%), prevista dal Decreto Legge in attesa di pubblicazione in questi giorni sulla G.U.

Per i soggetti che utilizzano il regime dei minimi, infatti, si applicano le stesse regole previste per gli altri soggetti IRPEF. Pertanto, chi ha già versato l’acconto nella misura intera (99%) potrà usufruire di un credito d’imposta pari alla differenza del maggiore importo pagato, da utilizzare in compensazione tramite il modello F24.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto