Agevolazione ai disabili: Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate

Con Risoluzione 17 gennaio 2007, n. 4, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta in merito alle agevolazioni ai disabili previste dall’art. 8, Legge n. 449/1997, ovvero alle spese riguardanti i mezzi necessari per la loro locomozione.

In particolare si è analizzato il caso in cui i genitori del soggetto disabile si trovano in regime di comunione dei beni e il veicolo è stato intestato alla moglie che, insieme al figlio, è fiscalmente a carico del marito.

L’Agenzia ha negato il riconoscimento dei benefici in quanto la legge prevede espressamente che l’intestazione del veicolo deve essere effettuata in alternativa o in capo al disabile, se titolare di reddito proprio, o in capo al soggetto di cui il disabile sia a carico.

Non rileva il fatto che, civilisticamente, il veicolo risulti di proprietà di entrambi i coniugi essendo gli stesi in comunione dei beni.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale