Agenzia del Territorio: pubblicato in Gazzetta il primo Provvedimento

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 5 gennaio 2007, n. 4, il Provvedimento dell’Agenzia del Territorio 29 dicembre 2006 che individua le modalità di attuazione delle disposizioni sulla revisione delle qualificazioni dei terreni agricoli.

Questo Provvedimento, a cui ne seguiranno altri due, recependo le norme dettate dal D.L. n. 262/2006, si propone di aggiornare le qualità dei terreni mediante l’utilizzo delle richieste di contributi agricoli di cui al regolamento del Consiglio Ce n. 1782/2003 e della Commissione Ce n. 796/2004.

L’Agenzia per i pagamenti in agricoltura (AGEA), richiederà ai soggetti che vogliono beneficiare di contributi, i dati identificativi delle particelle interessate, la coltura praticata su di esse, la presenza di impianti di irrigazione, nonché i dati dei fabbricati aziendali, e li trasmetterà all’Agenzia del Territorio. Quest’ultima calcolerà il nuovo reddito fondiario e lo comunicherà al contribuente che avrà 60 giorni di tempo, dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, per proporre eventuale ricorso.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale