economia 38

Industrie manifatturiere metallurgiche e meccaniche

Di seguito riportiamo i coefficienti di ammortamento previsti per la presente categoria.

GRUPPO 7
INDUSTRIE MANIFATTURIERE METALLURGICHE E MECCANICHE

SPECIE I/a – Siderurgia in genere

Fabbricati destinati all’industria (edifici, opere idrauliche fisse, strade e piazzali, acquedotti e fognature) ………………….. 5%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (impianti di produzione, presa e distribuzione energia, officina di manutenzione, raccordi e
materiale rotabile, centrale di conversione, parco motori e pompe, ecc., impianti di trasporto interno, carico, scarico, sollevamento e pesatura) e specifici …………………………….. 12%
Grandi impianti e macchine operatrici automatici ……………….. 17,5%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura e mezzi di produzione ………………………………. 25%
Attrezzatura dei sistemi flessibili di produzione …………………. 30%
Attrezzatura varia e minuta (stampi, modelli, attrezzi e laboratorio …………………………………………………… 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE I/b – Metallurgia dei metalli non ferrosi (piombo, alluminio, zinco,
rame, loro derivati, ecc.)

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 5%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………….. 10%
Grandi impianti e macchine operatrici automatici ……………….. 17,5%
Celle elettrolitiche – Impianti con intervento di reagenti chimici …………………………………………………….. 17,5%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura varia e minuta (stampi, modelli, attrezzi e laboratorio …………………………………………………… 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE I/c – Fonderie di II fusione

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 5%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………….. 10%
Macchinari specifici automatici ……………………………….. 17,5%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura varia e minuta (stampi, modelli, attrezzi) ………. 40%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE I/d – Industria metallurgica del magnesio

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 5%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………….. 10%
Celle elettrolitiche – Impianti con intervento di reagenti chimici – Impianti elettrotermici per la produzione del magnesio ….. 17,5%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura varia e minuta (stampi, modelli, attrezzi e laboratorio …………………………………………………… 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE II – Fabbriche di macchine industriali ed agricole e di utensileria per macchine utensili

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………….. 10%
Grandi impianti e macchine operatrici automatici ……………….. 15,5%
Forni di trattamento ………………………………………….. 15%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE III – Costruzione di pompe, compressori, ventilatori industriali, fucine, rubinetteria, valvole a saracinesca, apparecchi ad aria compressa ed affini (Vedi SPECIE II)

SPECIE IV – Costruzione di mobili, letti ed arredi metallici, casseforti, armadi e serrature di sicurezza (Vedi SPECIE II)

SPECIE V – Costruzione di apparecchi igienico sanitari e termici per uso domestico (Vedi SPECIE II)

SPECIE VI – Fabbricazione di serrature comuni e di minuterie metalliche, di molle, di bulloneria grezza, di bulloneria e viteria lavorata e di derivati dalla lavorazione del filo

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………….. 10%
Impianti e macchine operatrici automatici ……………………… 15,5%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE VII – Fabbricazione di scatolame, fustame metallico e prodotti affini di lamiera sottile (Vedi SPECIE II)

SPECIE VIII – Fabbricazione di stoviglie, vasellame, posateria, attrezzi da cucina e di accessori casalinghi (Vedi SPECIE II)

SPECIE IX – Fabbricazione di coltelleria, armi bianche ed attrezzi per arti e mestieri (Vedi SPECIE II)

SPECIE X – Fabbricazione di strumenti ed apparecchi per chirurgia, medicina, odontotecnica e di apparecchi ortopedici (Vedi SPECIE II)

SPECIE XI – Fabbricazione di armi da fuoco e di materiale bellico in genere (Vedi SPECIE II)

SPECIE XII – Fabbricazione di bilance, macchine per scrivere addizionatrici calcolatrici ed affini, orologeria, apparecchi per misurazione, strumenti ed installazioni per il controllo del volo e degli impianti propulsori ed installazioni varie di o degli aerei).

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………….. 10%
Impianti e macchine operatrici automatici ……………………… 15,5%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………. 40%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XIII – Fabbricazione di giocattoli di metallo

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Macchinari ………………………………………………….. 12,5%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………. 35%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XIV – Fabbricazione di medaglie, argenterie, oreficerie, gioiellerie ed affini (Vedi SPECIE XIII)

SPECIE XV – Costruzione e montatura di biciclette e fabbricazione di parti, di ricambi e di accessori (Vedi SPECIE XIII)

SPECIE XVI/a – Costruzione e montatura di motoveicoli e fabbricazione di parti di motoveicoli e di accessori

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Piste di prova …………………………………………………. 7%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici e macchine operatrici non automatiche …………………………… 10%
Impianti specifici e macchine operatrici automatiche …………… 17,5%
Celle elettrolitiche e impianti con intervento di reagenti chimici ………………………………………………………. 20%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Centri di lavoro robotizzati ……………………………………. 22%
Strumenti di collaudo e controllo ……………………………….. 30%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XVI/b – Costruzione e montaggio motori per aviazione (Vedi SPECIE XVI/a)

SPECIE XVII – Costruzione di autoveicoli ed autotelai, e fabbricazione di parti di ricambio e di accessori (Vedi SPECIE XVI/a)

SPECIE XVIII – Costruzione di carrozzerie per auto, per motoveicoli e per vetture ferrotramviarie e filoviarie, costruzione di rimorchi e fabbricazione di parti ed accessori

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………… 10%
Forni, loro pertinenze e impianti con intervento di reagenti chimici ………………………………………………………. 15%
Centri di lavoro robotizzati ……………………………………. 22%
Strumenti di collaudo e controllo ……………………………….. 30%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XIX – Costruzione di materiale rotabile ferroviario e filoviario (Vedi SPECIE XVI/a)

SPECIE XX – Costruzione e ripazione di aeromobili (Vedi SPECIE XVI/a)

SPECIE XXI – Cantieri navali per costruzioni, riparazioni e demolizioni di navi in metallo. Imprese di recupero di navi (Vedi SPECIE XVIII)

SPECIE XXII – Costruzione di macchine, apparecchi e strumenti elettrici, di apparecchi di telecomunicazione in genere, di elettronica specializzata ed affini

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Impianti generici (come nella specie I/a) e specifici ………… 10%
Impianti specifici e macchine operatrici automatiche …………… 15,5%
Celle elettrolitiche e impianti con intervento di reagenti chimici ………………………………………………………. 20%
Forni e loro pertinenze ………………………………………… 15%
Attrezzatura varia e minuta compresi impianti e strumentazioni elettroniche ………………………………………………….. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XXIII – Officine per fucinatura, stampatura, imbutitura, saldatura (elettrica, alluminotermica ed ossiacetilenica), taglio (con fiamma ossidrica ed ossiacetilenica), tempera, cementazione e trattamenti superficiali ed elettrogalvanici dei metalli

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Macchinari ………………………………………………….. 15,5%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………….. 35%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XXIV – Officine da ramaio, lattoniere, stagnino, fabbro ferraio, maniscalco ed arrotino, compresi gli ambulanti (Vedi SPECIE XIII)

SPECIE XXV – Officine meccaniche per la riparazione di auto, motoveicoli e biciclette, e per riparazioni meccaniche generiche e specializzate

Fabbricati destinati all’industria (come nella specie I/a) ………… 3%
Costruzioni leggere (tettoie baracche ecc.) ………………………. 10%
Macchinari ………………………………………………….. 12,5%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………….. 35%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE XXVI – Officine per l’installazione e riparazione di impianti, macchinari ed apparecchi elettrici, radiofonici ed affini (Vedi SPECIE XXV)

SPECIE XXVII – Imprese specializzate, non costruttrici, per l’installazione di impianti termici, di ventilazione, di condizionamento d’aria, idrico sanitari, elettrici, telefonici interni ed affini (Vedi SPECIE XXV)

SPECIE XXVIII – Lavorazione artistica dei metalli non preziosi (Vedi SPECIE XXV)

SPECIE XXIX – Fabbricazione e riparazione di strumenti ed apparecchi musicali (Vedi SPECIE XXV)

 

Fonte: Ministero delle Finanze – 01.08.2007

La presente non è una pubblicazione ufficiale.

Sommario rubrica su ammortamento