Il trattamento fiscale della pubblicità online

Scarica il pdf

trattamento-fiscale-pubblicita-onlineIl trattamento fiscale della pubblicità online” è una guida predisposta dal Dott. Pierluigi Capuano, autore anche di altre guide (tra cui quella sul commercio elettronico), che ha come fine quello di fornire adeguate informazioni sull’inquadramento fiscale e sul relativo trattamento della pubblicità online soprattutto in ambito comunitario.

Infatti la pubblicità online è sempre più diffusa, soprattutto i sistemi di AdWords e AdSense, e non sempre è facile per il consulente o per chi usa questi sistemi, potersi districare fiscalmente tra le normative in vigore. Specialmente la normativa comunitaria in ambito Iva è il nodo più importante da comprendere.

La guida inoltre  fornisce indicazioni su:
– concetto di stabile organizzazione,
– i modelli Intrastat sui servizi e relativa periodicità e compilazione,
– tassazione dei proventi realizzati con Google Adsense,
– abitualità,
– contribuenti minimi,
– autorizzazione ad effettuare operazioni intracomunitarie.

Infine, riporta le circolari di Assonime e dell’Agenzia delle Entrate in materia.

La guida si compone di ben 43 pagine.

La guida è consigliata ai commercialisti, ai consulenti in generale ed agli utilizzatori dei sistemi di pubblicità online (sia i soggetti pubblicizzati, sia coloro che pubblicizzano ospitando banner o circuiti pubblicitari).

Per comprendere la validità della guida, scarica ora gratuitamente un estratto della guida.

Questa utile opera è venduta ad un prezzo di soli 25 euro, iva compresa, e verrà inviata al lettore alla propria casella email, in formato Pdf

Già subito dopo la compilazione del form è possibile procedere con il pagamento se si intende utilizzare la carta di credito o Paypal, altrimenti ti forniremo indicazioni per il pagamento con bollettino postale o bonifico.


Nome:     

Città:       

E-mail:    

Telefono:

Oggetto:  

Messaggio:

Articoli correlati
22 Ottobre 2021
Emergenza Coronavirus: la rinuncia ai crediti per canoni scaduti vale come riduzione dei ricavi.

Come deve essere qualificata la rinuncia a crediti relativi a canoni di affitto...

22 Ottobre 2021
Credito d’imposta per botteghe e negozi: no se l’attività poteva rimanere aperta.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso il proprio parere riguardo ad una questione relativa...

22 Ottobre 2021
Partite Iva con riduzione del volume d’affari: le regole della definizione agevolata delle comunicazioni di irregolarità.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 ottobre 2021, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto