Imposta di Registro
1 Gennaio 1970

Devo registrare un contratto di locazione di un immobile. Quanto devo pagare?

Scarica il pdf

La locazione di immobili, nonché le relative cessioni, risoluzioni e proroghe, sono soggette ad imposta di registro nella misura del 2% del canone pattuito per l’anno

Qualora il contratto sia assistito secondo l’art. 2, comma 3, della Legge 431/1998, la base imponibile è il 70% del canone annuo.

L’imposta va pagata entro 30 giorni dalla data dell’atto.

Leggi la definizione di:
Imposta di registro
Tassa
Tributo/a>
Imposta
Imposte indirette

Consulta la normativa su:
Testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

18 Giugno 2021
Detrazione per spese di ristrutturazione anche per gli interventi di nuova costruzione post-sisma.

Detrazione fiscale per interventi di demolizione e ricostruzione su immobili danneggiati...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto