Si può recedere da un contratto se mutano le condizione patrimoniali di uno dei contraenti?

Ciascun contraente può sospendere l’esecuzione della prestazione da lui dovuta, se le condizioni patrimoniali dell’altro sono divenute tali da porre in evidente pericolo il conseguimento della controprestazione (art. 1461 c.c.).