Altre Novità
10 Marzo 2007

Ulteriore aumento del TUR

Scarica il pdf

Nella riunione dell’8 marzo 2007, il Consiglio direttivo della BCE ha innalzato di 25 punti base il TUR facendolo così arrivare al 3,75%. La variazione ha decorrenza 14 marzo 2007.

Dalla medesima data, di conseguenza, si avrà anche l’aumento di un quarto di punto percentuale delle sanzioni per il tardivo versamento di premi e contributi e degli interessi di dilazione e di differimento.

Si attende, pertanto, la consueta Circolare INPS con la quale l’Istituto previdenziale accoglierà le modificazioni e fisserà, ai sensi delle disposizioni contenute nell’articolo 3, comma 4 del D.L. n. 318 del 14 luglio 1996, convertito nella Legge n. 402 del 29 luglio 1996, l’interesse di differimento e di dilazione per la regolarizzazione rateale dei debiti contributivi ed accessori di legge, dovuti dai datori di lavoro agli enti gestori di forme di previdenza e di assistenza obbligatoria, al 9,75 per cento (TUR maggiorato di 6 punti).

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
30 Aprile 2021
Superbonus e contributi pubblici per la ricostruzione: sì alla cumulabilità

L'Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 28 del 23 aprile 2021, si è occupata della...

30 Aprile 2021
Il dipendente di una società italiana che risiede nel Paese estero e lì opera con il telelavoro non paga tasse in Italia

Quale regime fiscale è applicabile al lavoratore dipendente di una società italiana che...

30 Aprile 2021
Agevolazioni del Decreto Crescita 2019: non si considerano le vendite di immobili in corso di costruzione

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito riguardante l'applicazione delle...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto