NULL
Altre Novità
28 Aprile 2007

Tributi locali: interessi applicabili solo nella misura legale

Scarica il pdf

Con Nota 20 aprile 2007, prot. n. 6464, l’Ufficio federalismo fiscale del Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito importanti precisazioni in merito all’applicazione degli interessi ai tributi locali.

Nella citata Nota, è infatti stabilito che agli stessi devono essere sempre applicati gli interessi legali (attualmente pari al 2,50%), indipendentemente dal fatto che l’Ente locale abbia o meno stabilito qualcosa in materia nei propri regolamenti.

Tale interpretazione discende direttamente da quanto previsto al comma 165, art. 1, Legge finanziaria 2007 ed è applicabile, secondo la Nota, anche ai rapporti d’imposta pendenti alla data di entrata in vigore della medesima Legge finanziaria.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
26 Novembre 2021
Quando si può parlare di commercio elettronico indiretto e quali sono i relativi obblighi di certificazione?

Commercio elettronico indiretto ed obblighi di certificazione. A presentare l'istanza...

26 Novembre 2021
Eredi del professionista: quali sono gli obblighi Iva da adempiere?

Nel caso di morte del professionista, quali sono gli adempimenti Iva a carico degli...

26 Novembre 2021
Subentro nella locazione della casa del portiere: si può optare per la cedolare secca.

Il quesito posto all'Agenzia delle Entrate riguarda l'applicabilità della cedolare...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto