NULL
Altre Novità
26 Febbraio 2005

Tremonti-Sud: benefici per l’attività di pesca

Scarica il pdf

Con Risoluzione 15 febbraio 2005, n. 16, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla fruizione del bonus per gli investimenti nelle aree svantaggiate del Mezzogiorno e del Centro-nord, riconosciuto dall’art. 8, Legge n. 388/2000, da parte delle imprese che esercitano la pesca.

Le Entrate chiariscono che:

·1 in caso di pesca costiera locale e ravvicinata si può beneficiare del credito d’imposta per gli investimenti anche in assenza di una struttura sulla terra ferma;

·2 in caso di pesca mediterranea e oceanica è necessario che gli stabilimenti (uffici, magazzini, impianti per la lavorazione, ecc.) siano localizzati sulla terra ferma allo scopo di collegare l’attività produttiva alla zona svantaggiata.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
12 Luglio 2024
Sistema tessera sanitaria: aggiunte nuove funzionalità

Il sistema tessera sanitaria è stato recentemente aggiornato per includere nuove...

12 Luglio 2024
Aggiornamento dei Paesi dello scambio automatico conti finanziari

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un decreto, disponibile...

12 Luglio 2024
Come correggere le anomalie degli aiuti di Stato non registrati

L’Amministrazione finanziaria comunica ai contribuenti le irregolarità che hanno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto