Tasso d’interesse legale: ridotto all’1% a decorrere dal 1º gennaio 2010

Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 4 dicembre 2009, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 15 dicembre 2009, n. 291, è stato ridotto il tasso di interesse legale dal 3% all’1%.

Il nuovo tasso d’interesse dell’1% entrerà in vigore a decorrere dal 1º gennaio 2010; pertanto, fino al 31 dicembre 2009 dovrà ancora essere applicato l’attuale coefficiente del 3%.

Dal punto di vista fiscale, quindi, cambieranno gli importi dovuti all’Erario per i versamenti eseguiti a seguito di ravvedimento operoso.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale