Studi di settore: pronta la nuova Circolare delle Entrate

E’ disponibile, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la Circolare n. 38/2007 annunciata nei giorni scorsi, contenente ulteriori precisazioni in merito all’applicazione degli studi di settore per il 2006.

Tra le precisazioni fornite si segnalano le seguenti:

  • le revisioni degli studi che saranno attuate nel triennio 2007-2009 potranno non tenere conto dei risultati della versione degli studi in vigore per il 2006; ciò significa che ai fini dell’accertamento dell’anno 2006, l’Amministrazione utilizzerà le future versioni di GE.RI.CO., che saranno in grado di rappresentare meglio le singole realtà dei contribuenti;
  • si sta approntando un software che consentirà all’Ufficio di individuare le attività marginali;
  • per gli studi di settore dei professionisti divenuti definitivi per il 2006 (es: notai, psicologi), l’Ufficio non potrà tenere conto dei maggiori compensi eventualmente derivanti dall’applicazione dei nuovi indicatori di supercongruità.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale