Società di comodo: chiarimenti delle Entrate

Con Risoluzione 17 maggio 2007, n. 103, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti sulle società di comodo.

In particolare l’Amministrazione finanziaria ha precisato che le società non operative possono beneficiare del regime fiscale agevolato previsto, in caso di scioglimento o trasformazione dai commi 111 e seguenti della Legge finanziaria 2007, anche se tra i soci sono presenti, oltre a persone fisiche anche società di persone.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Società di comodo: chiarimenti delle entrate

Con Circolare 4 maggio 2007, n. 25 l’Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti in materia di società non operative.

In particolare l’Amministrazione finanziaria è intervenuta, fra l’alto, in merito ai seguenti argomenti:

  • ambito soggettivo di applicazione della disciplina;
  • test di operatività;
  • calcolo dei ricavi presunti;
  • determinazione del reddito minimo;
  • perdite degli esercizi pregressi;
  • fattispecie valutabili in sede di interpello disapplicativo;
  • scioglimento e trasformazione agevolata delle società di comodo.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale