NULL
Altre Novità
25 Maggio 2003

Scadenza per il versamento dei contributi Inps

Scarica il pdf

L’Inps, con nota del 12.5.2003 n. 59, ha precisato che gli artigiani ed i commercianti che non hanno ricevuto i modelli F24 e che non hanno potuto versare i contributi Iva entro la scadenza del 16.5.2003, potranno eseguire i propri versamenti senza nessun onere aggiuntivo entro il 30.5.2003.

Articoli correlati
26 Novembre 2021
Quando si può parlare di commercio elettronico indiretto e quali sono i relativi obblighi di certificazione?

Commercio elettronico indiretto ed obblighi di certificazione. A presentare l'istanza...

26 Novembre 2021
Eredi del professionista: quali sono gli obblighi Iva da adempiere?

Nel caso di morte del professionista, quali sono gli adempimenti Iva a carico degli...

26 Novembre 2021
Subentro nella locazione della casa del portiere: si può optare per la cedolare secca.

Il quesito posto all'Agenzia delle Entrate riguarda l'applicabilità della cedolare...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto