Prorogati gli incentivi per la rottamazione dei veicoli inquinanti

0 Flares 0 Flares ×

Con Circolare n. 3483, l’ACI ha reso noto quanto contenuto nel Decreto “Milleproroghe” (D.L. n. 248/2007), in merito alla proroga dei termini per l’erogazione dei contributi per la rottamazione dei veicoli più inquinanti e la loro sostituzione con veicoli “ecosostenibili”.

Queste, in sintesi, le principali novità:

  • a decorrere dal 1 marzo e fino al 31 dicembre 2008 per l’acquisto di un motociclo euro 3, di cilindrata fino a 400 c.c., con contestuale sostituzione e rottamazione di un motociclo o di un ciclomotore euro 0, è previsto un incentivo di euro 300,00 e l’esenzione del bollo per una annualità;
  • prorogati al 31 dicembre 2008 gli incentivi per la rottamazione di autovetture ed autoveicoli euro 0, per i quali è previsto un contributo di euro 700,00 e l’esenzione del bollo auto per tre anni nel caso di acquisto di autovetture nuove di categoria euro 4 ed euro 5 a basso contenuto di emissione CO2 (in caso di rottamazione di veicoli euro 1 ed euro 2, l’esenzione dal bollo sarà, però, di una sola annualità);
  • qualora si proceda alla demolizione di due autoveicoli euro 0, 1 e 2 appartenenti a persone di uno stesso nucleo familiare, a fronte dell’acquisto di una nuova autovettura euro 4 o 5, il contributo è aumentato di euro 500,00.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale