Altre Novità
28 Marzo 2008

Procedura dei pagamenti da parte delle PA per importi superiori a 10.000 euro

Scarica il pdf

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 14 marzo 2008, n. 63, il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 18 gennaio 2008, n. 40, che dà attuazione all’articolo 48-bis del DPR 602/73 in materia di pagamenti effettuati dalle pubbliche amministrazioni.

In base a tale provvedimento gli enti pubblici, prima di effettuare il pagamento di importi superiori a 10.000 euro, devono assicurarsi che a carico del creditore non risultino debiti nei confronti dell’Erario. Qualora risultino inadempienze:

  • l’Ente pubblico non procede al pagamento fino alla concorrenza del debito;
  • la sospensione del pagamento dura 30 giorni, ovvero il tempo a disposizione per notificare l’ordine di versamento delle somme all’Erario;
  • trascorsi i 30 giorni, l’Ente pubblico procede al pagamento del debito.

La misura in esame, non è ancora operativa per le società a prevalente partecipazione pubblica , per le quali è prevista l’emanazione di un apposito decreto.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto