Altre Novità
9 Aprile 2010

Prima casa, triennale il termine per il recupero dell’agevolazione: Sentenza

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 52/01/10 la CTP di Reggio Emilia ha sancito che per il recupero dell’agevolazione “prima casa” indebitamente fruita gli uffici possono legittimamente applicare il termine di decadenza triennale previsto per l’imposta di registro anche nel caso in cui l’acquisto originario fosse soggetto ad IVA.

Nel caso di specie, è stato respinto il ricorso di un contribuente, che aveva beneficiato dell’IVA agevolata in sede di acquisto di un immobile in costruzione ma non aveva dimostrato l’avvenuta ultimazione dei lavori entro i tre anni seguenti.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Settembre 2021
L’oggetto sociale della start-up innovativa.

I requisiti richiesti dalla legge. Per ottenere la qualifica di start-up innovativa...

24 Settembre 2021
Immobili in corso di definizione: ammesso il Superbonus a certe condizioni.

Nuovi chiarimenti sull'applicazione del Superbonus. Il contribuente istante è...

24 Settembre 2021
Detassazione per contributi ed indennità per emergenza Coronavirus.

Il nuovo quesito affrontato dall'Agenzia delle Entrate riguarda il corretto trattamento...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto