NULL
Altre Novità
19 Febbraio 2010

Pretesa tributaria annullabile anche a contenzioso iniziato: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 15 febbraio 2010, n. 3519, la Corte di Cassazione ha stabilito che l’Amministrazione finanziaria può decidere di ritirare l’accertamento anche durante il giudizio.

Infatti, non sussiste divieto per le Entrate di riconoscere l’illegittimità dell’atto impositivo e di ritirarlo in via di autotutela, provocando così la cessazione della materia del contendere e l’estinzione del processo pendente.

Tale statuizione trova giustificazione nell’esigenza di un contenzioso che abbia una giusta limitazione temporale e che non venga proseguito a tutti i costi.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto