Altre Novità
4 Aprile 2005

Precisazioni INAIL su lavoratori all’estero

Scarica il pdf

L’INAIL, con la Circolare 22 marzo 2005, n. 18, precisa che le retribuzioni convenzionali utili al calcolo dei premi assicurativi 2005 per i lavoratori operanti all’estero sono quelli fissati dal DM 17 gennaio 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 28 gennaio 2004, n. 22.

Ai sensi di quanto previsto dalla Legge n. 398/1987, le stesse retribuzioni convenzionali costituiscono la base di calcolo per determinare anche i contributi dovuti agli enti previdenziali.

Dal 1º gennaio 2001 le stesse retribuzioni convenzionali costituiscono anche base imponibile anche ai fini della tassazione IRPEF dei redditi di lavoro dipendente ed assimilati.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto