Altre Novità
14 Maggio 2010

Più avvisi di accertamento in un unico atto: Sentenza Corte Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 12 maggio 2010, n. 11445, la Corte di Cassazione ha stabilito che è lecito da parte dell’ente locale l’invio in un unico atto di avvisi di accertamento relativi a più anni di imposta, purché ogni accertamento sia effettuato in modo da non precludere o limitare la difesa del contribuente.

Nella medesima sentenza è stato inoltre chiarito che è valido l’accertamento anche qualora il Comune non abbia allegato nel plico di notifica al proprietario anche le delibere di approvazione dell’Ici, purché esse siano state affisse per cinque giorni nell’Albo Pretorio.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto