Altre Novità
24 Marzo 2007

Passaggi generazionali esenti dall’imposta di successioni e donazioni

Scarica il pdf

Nella Circolare 12 marzo 2007, n. 13, Assonime fornisce importanti chiarimenti sulla disciplina della tassazione dei trasferimenti mortis causa e per atto fra vivi a titolo gratuito alla luce delle norme contenute nel D.L. n. 262/2006.

Viene affermata l’esenzione dall’imposta di successioni e donazioni per il passaggio generazionale di aziende commerciali e agricole e per il trasferimento di quote o di pacchetti azionari di società di capitali, in questo caso solo se in comunione pro-indiviso.

Queste norme sono state raccomandate in ambito comunitario con Comunicazione n. 98/C del 28/3/1998, con lo scopo di evitare che il pagamento di imposte di successione e donazione possano minare la sopravvivenza dell’azienda oggetto della trasmissione.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
22 Ottobre 2021
Emergenza Coronavirus: la rinuncia ai crediti per canoni scaduti vale come riduzione dei ricavi.

Come deve essere qualificata la rinuncia a crediti relativi a canoni di affitto...

22 Ottobre 2021
Credito d’imposta per botteghe e negozi: no se l’attività poteva rimanere aperta.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso il proprio parere riguardo ad una questione relativa...

22 Ottobre 2021
Partite Iva con riduzione del volume d’affari: le regole della definizione agevolata delle comunicazioni di irregolarità.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 ottobre 2021, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto