NULL
Altre Novità
19 Giugno 2009

Nuovi tassi di interesse: pubblicato il Decreto in G.U.

Scarica il pdf

E’ stato pubblicato nella G.U. 15 giugno 2009, n. 136, il Decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze 21 maggio 2009, relativo alla razionalizzazione degli interessi per la riscossione ed il rimborso dei tributi, ai sensi dell’articolo 1, comma 150, Legge n. 244/2007.

Si riportano, in sintesi, alcuni dei nuovi tassi di interesse:

  • interessi per pagamenti rateali: diminuisce dal 6% al 4% il tasso sui pagamenti delle imposte per le dichiarazioni fiscali presentate a decorrere dal 1º luglio 2009. Dal 1º gennaio 2010, invece, sono fissati al 3,5% gli interessi per i pagamenti rateali derivanti dai controlli sulle dichiarazioni;
  • ritardata iscrizione a ruolo e dilazione dei pagamenti: dal 1º ottobre 2009 gli interessi per la ritardata iscrizione a ruolo sono stabiliti al 4% annuo; passa al 4,5% annuo l’interesse per le dilazioni di pagamento delle imposte e per la sospensione della riscossione; in materia di imposte di successione e donazione, invece, le dilazioni accordate dal 1º gennaio 2010 matureranno interessi nella misura del 3% annuo a scalare;
  • interessi per ritardato pagamento: a decorrere dalle dichiarazioni presentate per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2007, gli interessi sulle imposte dovute a seguito di liquidazione automatizzata o controllo formale delle dichiarazioni dei redditi, IVA ed IRAP sono fissati al 3,5% annuo; a decorrere dal 1º gennaio 2010, sono fissati al 3,5% annuo gli interessi per le somme dovute per imposte e tributi diversi (rinuncia all’impugnazione dell’accertamento, tasse sulle concessioni governative, accertamento con adesione, conciliazione giudiziale, ecc.); infine, gli interessi sulle maggiori imposte liquidate a seguito di rettifica della dichiarazione di successione sono pari al 2,5% a semestre compiuto.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
27 Maggio 2022
Decreto Aiuti: un’indennità una tantum per lavoratori e pensionati.

Con un Decreto Legge pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 17 maggio 2022 ed entrato...

27 Maggio 2022
Decreto Aiuti: rafforzamento degli aiuti a imprese e famiglie per l’acquisto di energia elettrica, gas naturale e carburante.

Con un Decreto Legge pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 17 maggio 2022 ed entrato...

27 Maggio 2022
Bonus benzina 2022: cos’è e come funziona

Bonus benzina 2022: cos’è e come funziona A seguito del forte innalzamento dei...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto