Altre Novità
26 Febbraio 2005

Nuovi Paesi UE: adempimenti previdenziali in caso di distacco

Scarica il pdf

L’INPS, con la Circolare n. 33 del 21 febbraio 2005, interviene per fornire chiarimenti in merito all’assolvimento degli obblighi previdenziali nei confronti

·1 dei lavoratori appartenenti ai nuovi Paesi membri della UE che prestano attività lavorativa in Italia,

·2 dei lavoratori italiani occupati nei Paesi neocomunitari.

Alla luce dei chiarimenti forniti con la Circolare in esame, l’Istituto previdenziale comunica che i datori di lavoro potranno provvedere all’eventuale regolarizzazione dei periodi pregressi, a far tempo dal 1º maggio 2004 e senza oneri accessori, entro il prossimo 16 maggio 2005.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto