Altre Novità
5 Luglio 2008

Manovra d’estate: le novità in materia di lavoro

Scarica il pdf

Sul supplemento ordinario n. 152 alla G.U. n. 147 del 25 giugno 2008, è stato pubblicato il Decreto Legge n. 112 del 25 giugno 2008 (c.d. manovra d’estate) recante “disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”.

Il decreto, tra l’altro, contiene molte e significative novità in materia di lavoro e previdenza, tra le quali si sottolinea:

  • abolizione della procedura relativa alle dimissioni volontarie (art. 39);
  • reintroduzione del lavoro intermittente , c.d. lavoro a chiamata (art. 39);
  • abolizione del libro matricola e del libro paga ed istituzione del libro unico del lavoro (art. 39);
  • modifiche alla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato (art. 21);
  • modifiche alla disciplina del lavoro occasionale di tipo accessorio (art. 22);
  • modifiche alla disciplina del contratto di apprendistato professionalizzante e qualificante (art. 23);
  • possibilità di cumulo tra pensione e redditi da lavoro autonomo o dipendente (art 19);
  • modifiche all’apparato sanzionatorio del T.U. sulla sicurezza;
  • modifiche alla disciplina in materia di orario di lavoro (art. 41);
  • modifiche al collocamento obbligatorio e tenuta dei documenti di lavoro ed altri adempimenti formali (art. 40);
  • modifiche alla disciplina del rapporto nelle P.A. (art. 71);
  • modifica alla disciplina delle stock option (art. 82).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto