Legge Finanziaria 2007: per l’autovettura ad uso promiscuo la percentuale rimane al 30 per cento per tutto l’anno 2006

La Finanziaria 2007 ha ottenuto l’approvazione definitiva da parte della Camera e diventa dunque legge.

Tra le molte novità quelle di particolare interesse per i datori di lavoro/sostituti d’imposta risultano essere le seguenti:

  • modifica della tassazione del reddito di lavoro dipendente ed assimilato con il passaggio da un sistema basato su deduzioni d’imposta ad un sistema basato su detrazioni d’imposta;
  • modifiche in materia di aliquote previdenziali per apprendisti, lavoratori dipendenti e co.co.co.;
  • riforma della previdenza complementare attraverso il conferimento del TFR ai fondi pensione;
  • elevazione al 50 per cento della percentuale utile alla determinazione del fringe benefit per l’utilizzo dell’autovettura ad uso promiscuo a partire dal 1º gennaio 2007 e non più dal 1º gennaio 2006.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale