NULL
Altre Novità
3 Febbraio 2007

Le istruzioni INPS su apprendisti e assunzioni agevolate

Scarica il pdf

Il comma 773 della Legge Finanziaria 2007 ha introdotto importanti modifiche contributive e previdenziali in materia di apprendistato.

Con effetto sui periodi contributivi maturati a decorrere dal 1º gennaio 2007, infatti, la contribuzione dovuta dai datori di lavoro per gli apprendisti artigiani e non artigiani è complessivamente rideterminata nel 10 per cento della retribuzione imponibile, con alcune riduzioni previste per coloro che occupano fino a 9 addetti. La stessa aliquota è applicabile anche in caso di assunzione agevolate.

Ora l’INPS, con la Circolare 23 gennaio 2007, n. 22, fornisce:

  • i criteri per il calcolo dei dipendenti;
  • i chiarimenti in merito alle assunzioni agevolate;
  • le modalità espositive per il Modello DM10/2 e Emens.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Marzo 2023
Art Bonus: no se il contributo non è spontaneo.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito in merito all'applicazione del...

16 Marzo 2023
Legge di bilancio 2023, novità sul reverse charge

Legge di bilancio 2023, novità sul reverse charge: cos’è. Il reverse charge...

10 Marzo 2023
Decreto Milleproroghe 2023 diventa legge: novità per definizioni agevolate e stralcio delle cartelle.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio 2023 la Legge di conversione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto