NULL
Altre Novità
19 Ottobre 2009

La sospensione della licenza è indipendente dalla definizione agevolata

Scarica il pdf

Con Sentenza 30 settembre 2009, n. 21015, la Corte di Cassazione si è espressa in materia di sanzioni amministrative irrogate a seguito di violazioni di norme tributarie.

Secondo i giudici, la sospensione della licenza o dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività prevista ai sensi dell’art. 12, comma 2, D.Lgs. n. 471/1997, nel caso in cui l’Amministrazione finanziaria abbia accertato nel corso del quinquennio tre distinte violazioni dell’obbligo di emettere ricevuta o scontrino fiscale, ha carattere speciale rispetto alla definizione agevolata prevista dalla norma generale contenuta nell’art. 16, D.Lgs. n. 472/1997.

Pertanto, l’irrogazione della sanzione non è impedita dalla definizione agevolata.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

17 Maggio 2024
Tax credit ReS al via le iscrizioni all’Albo

Una volta registrati sulla piattaforma fornita dal Mimit, gli interessati ad iscriversi...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto