NULL
Altre Novità
21 Aprile 2007

Ipocatastali anche per i beni culturali

Scarica il pdf

Con Sentenza 16 aprile 2007, n. 8977, la Corte di Cassazione ha disposto che i beni culturali (immobili), anche se non soggetti all’imposta di successione, scontano comunque l’imposta ipotecaria e catastale.

Nel caso di specie, il ricorrente, che aveva ereditato un immobile storico soggetto a vincolo della Soprintendenza dei beni culturali, pretendeva di non dover versare le imposte ipocatastali, in quanto i beni culturali sono esenti dall’imposta di successione e le norme disciplinanti le prime fanno diretto riferimento, per la loro determinazione, a quelle relative all’imposta di successione.

Secondo i giudici tale rinvio è meramente formale e non sostanziale, cioè finalizzato alla semplificazione del calcolo. Tra le imposte ipocatastali e l’imposta di successione non vi è alcun collegamento e pertanto l’esclusione dal pagamento di una di esse non si estende automaticamente anche all’altra.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
12 Aprile 2024
Hai ricevuto la busta paga e non ti è stata retribuita la festività per il giorno di Pasqua? Ecco il motivo

Molti lavoratori non hanno ricevuto in busta paga alcuna retribuzione per la...

12 Aprile 2024
Detrazione Irpef 2023 invariata per atenei non statali

Le regole relative alla detrazione Irpef per le spese universitarie sostenute presso...

12 Aprile 2024
Stock option da Oic a Ias/Ifrs, deducibili solo nell’anno di passaggio

Il passaggio dalle norme contabili nazionali (Oic) agli standard internazionali...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto