Altre Novità
21 Aprile 2007

Ipocatastali anche per i beni culturali

Scarica il pdf

Con Sentenza 16 aprile 2007, n. 8977, la Corte di Cassazione ha disposto che i beni culturali (immobili), anche se non soggetti all’imposta di successione, scontano comunque l’imposta ipotecaria e catastale.

Nel caso di specie, il ricorrente, che aveva ereditato un immobile storico soggetto a vincolo della Soprintendenza dei beni culturali, pretendeva di non dover versare le imposte ipocatastali, in quanto i beni culturali sono esenti dall’imposta di successione e le norme disciplinanti le prime fanno diretto riferimento, per la loro determinazione, a quelle relative all’imposta di successione.

Secondo i giudici tale rinvio è meramente formale e non sostanziale, cioè finalizzato alla semplificazione del calcolo. Tra le imposte ipocatastali e l’imposta di successione non vi è alcun collegamento e pertanto l’esclusione dal pagamento di una di esse non si estende automaticamente anche all’altra.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto