Altre Novità
18 Ottobre 2008

Intimazioni di pagamento nulle senza il nome del funzionario: CTP Torino

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 1124/2008, la Commissione Tributaria Provinciale di Torino, ha dichiarato nulla l’intimazione di pagamento consegnata dall’agente di riscossione qualora non contenga il nominativo del funzionario responsabile del procedimento ovvero altri elementi indispensabili come l’organo giurisdizionale o l’ufficio competente a cui rivolgersi.

La CTP, pertanto, ha esteso il principio di nullità a tutti gli atti consegnati al contribuente e non soltanto alle cartelle esattoriali sfornite dell’indicazione del responsabile consegnate a decorrere dal 1º giugno 2008 (principio introdotto dall’art. 36, comma 4-ter, D.L. n. 248/2007).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto