NULL
Altre Novità
14 Novembre 2004

Interessi anatocistici: una Sentenza riapre il contenzioso

Scarica il pdf

Con la Sentenza n. 21095/2004, la Corte di Cassazione a sezioni unite, condannando l’anatocismo anche per il periodo ante 1999, ha riaperto il contenzioso tra utenti bancari ed istituti di credito relativamente all’applicazione di tale tipologia di interessi.

Secondo i dati raccolti da Adusbef, sono circa 10 milioni i correntisti, tra i quali sono presenti molte PMI, che potrebbero chiedere il rimborso.

I consumatori che hanno pagato interessi sugli interessi potranno prendere l’iniziativa per chiedere la restituzione delle somme illegittimamente versate, con una richiesta ufficiale a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno. Se il recupero bonario non andasse a buon fine occorrerà passare alla fase contenziosa.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
12 Luglio 2024
Sistema tessera sanitaria: aggiunte nuove funzionalità

Il sistema tessera sanitaria è stato recentemente aggiornato per includere nuove...

12 Luglio 2024
Aggiornamento dei Paesi dello scambio automatico conti finanziari

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un decreto, disponibile...

12 Luglio 2024
Come correggere le anomalie degli aiuti di Stato non registrati

L’Amministrazione finanziaria comunica ai contribuenti le irregolarità che hanno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto