In Gazzetta il nuovo Codice dell’ambiente

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 14 aprile 2006, n. 88 ed entrerà in vigore il 29 aprile 2006, il D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, il nuovo Codice dell’ambiente.

In base alle norme del Decreto, i rifiuti delle imprese con superficie superiore a 150 metri quadrati, nei Comuni con popolazione inferiore a 10 mila abitanti (250 metri quadrati per i Comuni con popolazione superiore), sono considerati speciali, salvo diversa classificazione da parte del Comune, con proprio regolamento, con possibili conseguenze sul pagamento della Tarsu.

Il Decreto stabilisce tuttavia una serie di nuovi obblighi e adempimenti amministrativi connessi alla gestione dei rifiuti.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale