Altre Novità
24 Novembre 2007

Il Canone RAI è una prestazione tributaria

Scarica il pdf

Con Sentenza 20 novembre 2007, n. 24010, la Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili hanno statuito che il giudizio relativo al mancato pagamento da parte del cittadino del canone RAI è di competenza della giurisdizione tributaria e non di quella ordinaria.

Secondo la Corte di Cassazione, il pagamento del canone RAI è a tutti gli effetti una prestazione tributaria; l’obbligo del pagamento di tale canone da parte dell’utente, infatti, non deriva da uno specifico rapporto contrattuale tra questi e la RAI. Si tratta, quindi, di una pretesa tributaria derivante da disposizioni di legge indipendentemente dall’effettiva possibilità, per l’utente, di usufruire del servizio.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto