ICI ridotta sulla prima casa

La Legge n. 148/2005, di conversione del D.L. n. 86/2005, ha introdotto una disposizione tendente ad incrementare la disponibilità di alloggi da destinare ad abitazione principale.

In base all’art. 5-bis, comma 4, purché il gettito dell’ICI rimanga invariato, i Comuni possono deliberare riduzioni di aliquota sulle abitazioni principali, anche al di sotto del limite minimo previsto dalla legislazione vigente, aumentando quelle da applicare alle aree edificabili.

Fonte:  www.seac.it