Altre Novità
16 Settembre 2005

ICI: attribuzione della rendita definitiva e decadenza del diritto al rimborso

Scarica il pdf

La Commissione tributaria regionale del Lazio, con Sentenza n. 85/7/05, depositata il 7 luglio 2005, ha stabilito che il diritto del contribuente al rimborso della differenza di imposta derivante dall’attribuzione definitiva della rendita catastale rispetto alla rendita provvisoria utilizzata per la liquidazione dell’ICI, non è soggetto a decadenza.

La decadenza dal diritto al rimborso non è infatti prevista da nessuna norma, mentre il Comune, una volta che la rendita è stata definitivamente attribuita, deve procedere alla liquidazione delle differenze riscontrate. In caso di inattività delle parti trova applicazione l’ordinario termine di prescrizione decennale, con decorrenza dall’acquisizione in catasto della rendita definitivamente attribuita.

Fonte:  www.seac.it

 

Articoli correlati
22 Ottobre 2021
Emergenza Coronavirus: la rinuncia ai crediti per canoni scaduti vale come riduzione dei ricavi.

Come deve essere qualificata la rinuncia a crediti relativi a canoni di affitto...

22 Ottobre 2021
Credito d’imposta per botteghe e negozi: no se l’attività poteva rimanere aperta.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso il proprio parere riguardo ad una questione relativa...

22 Ottobre 2021
Partite Iva con riduzione del volume d’affari: le regole della definizione agevolata delle comunicazioni di irregolarità.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 ottobre 2021, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto