NULL
Altre Novità
6 Novembre 2009

Giudizio di opposizione a sanzioni amministrative: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 30 ottobre 2009, n. 266, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in merito alla non applicabilità dell’esenzione da tasse e imposte per i giudizi di opposizione all’esecuzione forzata ex art. 615, C.p.c.

L’Amministrazione finanziaria ha chiarito che le interpretazioni relative al contributo unificato sono di competenza del Ministero di Giustizia, che ha emanato una Nota in cui ha stabilito che l’esenzione non può essere estesa ai giudizi di opposizione ai sensi dell’art. 615 cpc. Secondo l’Agenzia, quindi, il disposto di cui all’art. 23, comma 10, Legge n. 689/1981 è applicabile unicamente ai procedimenti di opposizione all’ordinanza-ingiunzione.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
21 Giugno 2024
Aggiornamento normativo del modello liquidazioni periodiche Iva

La nuova versione del modulo per le liquidazioni periodiche dell’Iva è stata...

21 Giugno 2024
Imponibile sulle donazioni di quote sociali ai familiari se il controllo già c’è

Per beneficiare dell’agevolazione volta a favorire il passaggio generazionale delle...

21 Giugno 2024
Agevolazioni ufficiali per gli anziani non autosufficienti

Le nuove disposizioni, anche relative alle agevolazioni per gli anziani non...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto