Altre Novità
1 Gennaio 1970

Firmata la convenzione con Poste S.p.a per l’F24 telematico

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate ha diramato ieri, 21 settembre 2006 un comunicato stampa per informare dell’avvenuta stipula dell’apposita convenzione con Poste Italiane S.p.a. per i versamenti delle imposte e dei contributi in via telematica.

Anche i titolari di conto corrente BancoPosta, quindi, oltre che attraverso il servizio home banking, possono ora pagare le imposte e i contributi in via telematica con i servizi offerti dall’Agenzia delle Entrate:

· utilizzando direttamente il modello F24 On-line;

· attraverso intermediari abilitati ad Entratel per il versamento tramite F24 Cumulativo.

Fonte:  www.seac.it
Articolo pubblicato in data 3.10.2006

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto